Aperifratres – Giovedì 20 Giugno 2019

Schermata 2019-05-17 alle 09.59.50

 

In occasione del 50° Anniversario di fondazione del Gruppo di donatori di sangue Fratres vi aspettiamo per festeggiare con noi presso il Giardino Buonamici, in piazza delle Bigonge, per un Aperitivo curato da Casotto aTIPICO.

Per Informazioni:
–  Chiama lo 0574 609730 (lunedì – sabato 8,30-12)
–  Manda una mail a info@fratres.prato.it
–  scrivi un messaggio privato a questa pagina Facebook
–  manda un messaggio su whattsapp al 366 4323527
– www.fratres.prato.it

Conferma la tua presenza qui : https://www.facebook.com/events/444976009595578/

Emergenza sangue: bollino nero per i gruppi A e 0 in tutta la Toscana

È una situazione da bollino nero quella emessa dall’ultimo bollettino del sangue del Centro regionale della Toscana. Attualmente c’è una gravissima carenza dei gruppi A e 0, sia positivi e che negativi. Mentre viene segnalato come «urgente» il bisogno di incrementare le scorte del gruppo B negativo.
La migliore occasione per poter dare un contributo utile a risolvere questa grave situazione è in programma domenica 5 maggio grazie alla raccolta promossa dalGruppo Fratres provinciale di Prato presso la sezione di Montemurlo. Dalle 7 alle 11 sarà possibile donare in via Mons. P. Contardi, 13 (all’interno della sede della locale Misericordia).
La partecipazione è aperta a tutti, anche a chi non ha mai donato il sangue.
Per farlo occorre avere tra i 18 e i 65 anni, pesare più di 50 chilogrammi ed essere in buona salute.
Per informazioni e prenotazioni: 0574-609730 (lunedì-sabato 8,30-12). Email: info@fratres.prato.it oppure è possibile interagire via Whatsapp al numero: 366-4323527.
Presso la segreteria della Fratres si può prenotare anche per donare il sangue nel centro trasfusionale dell’ospedale di Prato.

FONTE: TV PRATO 

Emergenza sangue: gravi carenze per il gruppo 0, la Fratres organizza una giornata di raccolta

L’appello delle associazioni dei donatori di sangue lanciato nei giorni scorsi ha avuto una grande risposta.
Per alcuni gruppi sanguigni l’emergenza è rientrata ma si registrano ancora criticità per lo 0 positivo e quello negativo, le cui riserve sono ancora da bollino nero. Si segnala anche una leggera carenza del gruppo B positivo e negativo.

L’invito della Fratres di Prato è quello di partecipare alla nuova giornata di raccolta, in programma domenica 3 febbraio nella sede di Montemurlo, in via Mons. Contardi, all’interno del complesso della locale Misericordia.

Si può donare dalle 7 alle 11. La partecipazione è aperta a tutti, anche a chi non ha mai donato il sangue. Per farlo occorre avere tra i 18 e i 65 anni, pesare più di 50 chilogrammi ed essere in buona salute.

Per informazioni e prenotazioni: 0574-609730. Presso la segreteria della Fratres si può prenotare anche per donare il sangue nel centro trasfusionale dell’ospedale di Prato.

 

 

FONTE: TV PRATO

Quattro nuove EmoBilance a disposizione della Fratres: domenica la giornata di raccolta a Montemurlo. “Carenza di sangue 0 positivo e 0 negativo”

Quattro EmoBilance di ultima generazione, capaci di garantire la completa tracciabilità del processo di donazione del sangue, a tutela sia di chi dona che di chi riceve. Sono quelle fornite dall’Azienda Usl Toscana Centro al Gruppo Fratres della Provincia di Prato. Un passaggio che sancisce l’importanza del servizio svolto dalla Fratres sul territorio, d’ora in avanti equiparato – in termini tecnici e qualitativi – a quello svolto dal Centro trasfusionale dell’ospedale Santo Stefano e in linea con gli standard indicati dalla Regione Toscana.

I macchinari, del valore di oltre 3mila euro ciascuno, saranno smistati nei tre centri di raccolta provinciale (Prato, Poggio a Caiano e Montemurlo), in base alle esigenze delle varie sedi e alle iniziative programmate di volta in volta. “Si tratta di un apporto tecnico prezioso, frutto anche dell’impegno della nostra realtà – afferma il vicepresidente del Gruppo Fratres di Prato, Michele Boretti -. In media, ogni anno, a livello provinciale si rivolgono a noi più di duemila donatori grazie ai quali riusciamo a raccogliere sangue intero, plasma o multicomponent. Il nostro personale, medico e infermieristico, è inoltre preparato e qualificato”.

Sono più di venti le giornate di raccolta che il Gruppo Fratres ha organizzato quest’anno e altrettante saranno realizzate nel corso del 2019. La prima occasione per vedere in azione le EmoBilance sarà proprio questa domenica, 4 novembre, nei locali della Misericordia di Montemurlo, in via Contardi 13. Il servizio di donazione potrà essere effettuato dalle ore 7 alle ore 11: è consigliabile la prenotazione alla segreteria Fratres, al numero 0574-609730 oppure inviando un messaggio alla pagina Facebook “Fratres Prato”. “In questo momento registriamo una carenza di gruppi 0 positivo e 0 negativo – ribadisce il vicepresidente Boretti -. Ad ogni modo, invitiamo tutta la cittadinanza a fare un gesto semplice ma prezioso per gli altri e che talvolta permette persino di salvare la vita stessa delle persone”.

nella foto sopra: A destra Alessandro Gavagni, presidente del Gruppo Donatori di sangue FRATRES di Prato con al suo fianco Roberto Goretti, Presidente del Gruppo Fratres di Poggio a Caiano.

FONTE:  TV PRATO

Se ho preso gli antibiotici posso donare sangue?

fratres message_antibiotici 404x404

Noi donatori dobbiamo avere a cuore la nostra salute e quella delle persone a cui doniamo il sangue:  se per combattere un’infezione assumiamo antibiotici, è necessario dare al nostro corpo il tempo di smaltire il farmaco prima di poter donare. 15 giorni di sospensione dopo la fine dell’assunzione è il tempo richiesto, e l’ultima parola spetta sempre al medico trasfusionista.

Per informazioni chiama lo 0574 609730 oppure scrivici un messaggio!

Vaccino influenzale Gratuito per i donatori di sangue

La comunicazione del Centro Regionale Sangue della Regione Toscana

influenzaLa Circolare “Prevenzione e controllo dell’influenza: raccomandazioni per la stagione 2018-2019″ elaborata dalla Direzione generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, del maggio scorso inserisce i donatori di sangue tra i soggetti per cui la vaccinazione stagionale è raccomandata e offerta attivamente e gratuitamente.

Offrire la vaccinazione anche ai donatori, permette di aumentare le coperture vaccinali e la consapevolezza dei cittadini sul tema della prevenzione e dall’altra consente di mettere in sicurezza una risorsa come il sangue che è essenziale per l’erogazione dei LEA di medicina trasfusionale e che è impossibile erogare senza l’apporto fondamentale dei donatori.

La campagna vaccinale in Toscana avrà inizio dal 29 ottobre 2018, i dettagli operativi saranno resi noti dalla Regione Toscana a partire dal 26 ottobre 2018.

Luoghi per la vaccinazione: presso il proprio medico di famiglia e/o presso i Centri di vaccinazione.

Modalità di presentazione:

  • donatori associati si devono presentare con il tesserino associativo.
  • donatori non associati si possono presentare con l’autocertificazione scaricabile dal sito http://www.regione.toscana.it/-/vaccinarsi-contro-l-influenza ( scaricabile a partire dal 29 ottobre) oppure, se in loro possesso, con il tesserino rilasciato dal Servizio Trasfusionale di riferimento

Per maggiori informazioni rivolgersi al numero verde Regione Toscana 800 556060

F.to Simona Carli, direttore Centro Regionale Sangue